GUIDA ALLA DECOMPRESSIONE CON WINZIP

In genere i file scaricati da Internet sono compressi al fine di risparmiare spazio e pertanto ridurre i tempi di trasmissione. A volte il guadagno in termini di spazio è minimo (è il caso dei Setup dei Programmi i quali sono già compressi) ma la compressione è ugualmente utilizzata per raggruppare un insieme di file in un unico file, detto appunto archivio, il quale è più facilmente gestibile. Esistono diversi formati di compressione (Zip, Lha, Rar, Arj, Ace, ecc.) ma quello maggiormente diffuso è il formato Zip.

Se si sta utilizzando Windows ME per aprire il file zippato basterà effettuare il consueto doppio click sul file in questione in quanto il Sistema riconosce tale file e lo decomprimerà automaticamente. Su gli altri Sistemi, quali Windows 95 / 98, NT, 2000, si dovrà disporre di un utilità di decompressione come WinZip.

Se sul computer è installato WinZip il file scaricato avrà il seguente aspetto:

Icona

e in questo caso per far partire WinZip basterà effettuare un doppio click su tale file.

Se non si dispone dell'utilità WinZip si potrà recuperarla da Internet al sito http://www.winzip.com

Se si sta utilizzando una versione non registrata di WinZip verrà aperta una finestra in cui si ricorda che si sta utilizzando una versione di valutazione del programma. Per procedere si dovrà premere il pulsante I AGREE:

I AGREE

Nota: WinZip è un programma Shareware e la versione di valutazione potrà essere utilizzata liberamente per 21 giorni. Trascorso tale periodo il programma per poter essere utilizzato dovrà essere registrato. Dopo i 21 giorni il programma continuerà a funzionare ma il suo uso è illegale.


Nel caso si scarica il file da Internet a volte capita che qualcosa non va per il verso giusto e il file scaricato risulta danneggiato. In questo caso verrà aperta la seguente finestra che comunica che il file non è nel formato valido e nel caso questo sia stata scaricato da Internet ci invita a procedere nuovamente con il download.

File corrotto


WinZip dispone di due interfacce: WinZip Classic e WinZip Wizard.

WinZip Wizard è un interfaccia semplificata che guida passo per passo alla decompressione dei file. Per chi non conosce l'inglese questa procedura può risultare non facile.

Premiamo il pulsante WinZip Classic:

Modalita' Classica

Se il l'archivio Zip contiene il Setup di un programma, verrà data la possibilità di effettuare l'installazione direttamente da WinZip cliccando sull'icona INSTALL (figura sotto), procedura consigliata se si ha poco familiarità con il programma.

Setup programma


In alternativa si dovrà decomprimere il file in una cartella e quindi effettuare l'installazione eseguendo il file SETUP.EXE che verrà creato in tale cartella. Per procedere in tal senso si dovrà cliccare sull'icona EXTRACT:

Decompressione file...

Verrà aperta la finestra di dialogo (figura sotto) nella quale si dovrà specificare la cartella dove decomprimere i file. Si raccomanda di decomprimere i file in una cartella vuota appositamente creata per lo scopo.

Selezione destinazione...

Dopo aver terminato la decompressione potremo raggiungere i file decompressi mediante Espora Risorse o Gestione Risorse. Qualora si tratti di un setup per eseguire l'installazione dovremo effettuare il consueto doppio click sull'icona del file chiamato SETUP.EXE (oppure INSTALL.EXE, INSTALLA.EXE, ecc.)

Installazione software...


Indice Guide

Vai all'inizio della pagina Design © 2020 by Giovanni Iacobelli  

 

Modifica


| Informativa estesa (cookie policy ) |
 

Utenti Collegati:278 
Totale visitatori:3472266